Federica Pellegrino...oro...oro.. luglio 26, 2011 \\

Nuoto, vola la Pellegrini a Shanghai: oro nei 400 stile
L'azzurra ha difeso il titolo iridato conquistato a Roma 2009 e ha chiuso la gara in 4'0197", precedendo di oltre un secondo la britannica Adlington e la francese Muffat. Azzurri quarti nella staffetta 4x100 sl. Scozzoli accede alla finale dei 100 rana
24 luglio, 2011

Approfondimenti - Biedermann si racconta a Sky.it - Nuoto, Mondiali al via: così si preparano Cavic e compagni -  Magnini-Dotto, guarda l'intervista doppia - Scozzoli: se vinco ho una sorpresa per sky.it

Foto - Crisi di panico per Giorgia Consiglio - Tutte le medaglie azzurre - Il backstage dell'intervista Dotto-Magnini - Phelps si concentra in cuffia a Shanghai - Dietro le quinte dei campioni, le foto degli allenamenti a Caserta - Biedermann in vasca tra bracciate e abbracci. Galeotto fu il nuoto.

Federica Pellegrini ha vinto la medaglia d'oro nella gara dei 400 sl ai Mondiali di nuoto di
Pechino. L'azzurra ha difeso con successo il titolo iridato conquistato a Roma 2009.
Federica ha chiuso la gara con il tempo di 4'0197", precedendo di oltre un secondo la britannica Rebecca Adlington, argento, e la francese Camille Muffat. La campionessa veneta, partita con calma, ha preso il largo ai 250 metri, aprendo un varco sempre piu' ampio tra lei e le avversarie.

Federica: "Ho ritrovato sensazioni che mi mancavano" - Federica Pellegrini è raggiante dopo la vittoria "Sono felice, felicissima - ha detto ai microfoni della Rai appena uscita dalla vasca - Sapevo di dover fare una gara come quella che ho condotto, è andato tutto bene, sono davvero soddisfatta". La campionessa ribadisce di aver trovato qui, e di recente, una tranquillità che le mancava. "Ho ritrovato sensazioni che mi mancavano da due anni. Questo oro rispetto a quello di due anni fa è diverso. Io, soprattutto, sono cambiata anche nel modo di affrontare la gara. Ora sto bene, mangio e dormo, sono tranquilla". Immancabili i ringraziamenti al suo team: "Dedico loro la vittoria. Siamo un gruppo rimasto compatto, sono contenta di loro". Una battuta del nuovo tecnico di Federica Pellegrini, Philippe Lucas:"E' una bella vittoria, una gara costruita bene. Federica è stata bravissima, ma ringrazio tutto lo staff".

Gli altri risultati del nuoto - Il coreano Park Tae Hwan ha vinto l'oro nei 400 stile libero ai mondiali di nuoto di Shanghai con il tempo di 3'42"04. L'argento è andato al cinese Sun Yang in 3'43'24. Bronzo al campione mondiale in carica, il tedesco Paul Biedermann (3'44"14).
Fabio Scozzoli ha conquistato l'accesso alla finale dei 100 rana. L'azzurro ha chiuso la sua semifinale al terzo posto con il tempo di 59'83, nuovo record italiano. Il precedente, 59'85, apparteneva sempre a Scozzoli. E' la prima volta che un primato tricolore del nuoto viene battuto da quando sono stati vietati i vecchi costumi che favorivano la scorrevolezza in acqua.
L'Italia si è piazzata al quarto posto nella finale della staffetta 4x100 sl. L'oro è andato all'Australia, che ha preceduto la Francia e gli Stati Uniti. Gli azzurri Luca Dotto, Marco
Orsi, Michele Santucci e Filippo Magnini hanno chiuso con il tempo di 3'12"39, rimanendo fuori dal podio per circa tre decimi. L'Australia campione del mondo ha chiuso in 3'11"00,
precedendo di soli 14 centesimi la Francia e di 96 gli Stati Uniti con Michael Phelps.
L'Olanda ha, invece, vinto la medaglia d'oro nella staffetta 4x100 donne. Il quartetto delle olandesi, campionesse iridate in carica, ha chiuso con il tempo di 3'33"96. La medaglia d'argento è andata agli Stati Uniti e quella di bronzo alla Germania.

I tuffi - Il cinese Qiu Bo, vincendo la medaglia d'oro nella piattaforma dai 10 metri ai Mondiali di Shanghai ha completato l'en plein della squadra di casa nelle gare dei tuffi.    Qiu, che ha realizzato tre 10 nei primi tre tuffi, ha chiuso con un totale di 585,45 punti, precedendo lo statunitense David Boudia (544,25) e il tedesco Sascha Klein (534.50).

 

Federica Pellegrini è ancora oro mondiale! L’italiana dominatrice dei 400 metri sl a ShanghaiLa 23enne veneta trionfa ai Mondiali di Shanghai, bissando il successo di due anni fa a Roma. Si conferma, dunque, l'atleta italiana più grande di sempre, capace di vincere anche quando le cose si complicano. Annunci Google
Tutte le Fotogallery

Su Panorama. Vip, Celebrità, News e Viaggi. Guardale online!

www.Gallery.Panorama.it
I 400 metri stile libero nel nuoto hanno un unico volto: Quello di Federica Pellegrini. A due anni dall’impresa ai Mondiali di Roma, è riuscita infatti a difendere, oggi, l’oro nella piscina di Shangai, piazzandosi prima con il tempo di 4’01”97. Per la campionessa veneziana è doppio record: quinta prestazione mondiale di sempre – mai nessuna donna italiana ci era riuscita prima d’ora – e seconda doppietta in assoluto per un’atleta italiano, dopo quella di Filippo Magnini, che vinse nel 2005 a Montreal e nel 2007 a Melbourne nei 100 stile libero.

Federica Pellegrini vince l'oro nei 400 metri stile libero in Cina

Una gara quella dei 400 metri sl – che consegna all’Italia la prima medaglia d’Oro ai Mondiali cinesi – che non ha avuto storia: la Pellegrini era già stata la più veloce in batteria e in gara non ha lasciato spazio alle avversarie. La britannica Rebecca Adlington, campionessa olimpica in carica,  deve accontentarsi dell’argento (4’04”01). Terzo gradino del podio per la francese Camille Muffat (4’04”06).

“Ho ritrovato sensazioni che mi mancavano da due anni – ha commentato Federica emozionata – Questo oro rispetto a quello di due anni fa è diverso. Io, soprattutto, sono cambiata anche nel modo di affrontare la gara. Ora sto bene, mangio e dormo, sono tranquilla”.

 
Federica Pellegrini oro mondiale nei 400 sl a Shangai
Il cambio di allenatore sembra aver sortito i suoi effetti: Federica è apparsa concentrata, ma non esageratamente tesa per questa importante gara che nel recente passato le ha creato più di un grattacapo (attacchi di panico). Con Philippe Lucas, ex allenatore di Laure Manaudou, la Pellegrini vuol tornare sul tetto del mondo e lo dimostrerà nelle prossime gare. Sicuramente prenderà parte ai 200 sl, poi dovrebbero esserci gli 800 sl e la staffetta con le compagne di squadra

 

Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy