Francesca Toglia (II classificata) novembre 9, 2009 \\

SESTO CANTO D’ESILIO

di Francesca Toglia - Napoli

Dimmi che il mattino non è ancora sorto
A svelare le nostre mani intrecciate
Il nido secreto tra le pieghe
Del tuo corpo di luce.

Mentre piangevi la verità vera
Senza nome che solo a me puoi dire
Quel mattino ho visto sciogliere i tuoi occhi
Nella realtà del sogno.

Io ti guardo con il cuore dell’amante
Né più la carne né più il sangue ha senso
Consorte che diventa quel che sente
Io divento emozione.

Stanotte ho sognato azzurro il tuo cielo
Sono io questa creatura che ha i tuoi occhi
Anche se siamo nel male tu sei mio
Mio radioso peccato.

Amato amante, c’è un dito di giorno
Sul confine delle nostre promesse
E il tuo Poeta Bambino diventa
Carne Speranza e Gioia.

Motivazione
Una poesia che è un canto d’amore, questa intitolata “Sesto canto d’esilio”, che ha meritato il secondo premio. Una poesia che però è intelligente e decisa, per niente ovvia, come a volte può accadere trattando un argomento, l’amore appunto, che facilmente si presta a inconsapevoli cadute di tono. Non qui, dunque, per l’uso sapiente del metro, delle figure retoriche (per esempio, l’allitterazione del primo verso dell’ultima strofa: “Amato amante…”) e delle immagini che richiamano forse il Petrarca o Catullo o Saffo. Una poesia ben costruita, dunque, che si legge con piacere e trasporto di sentimenti. Giuseppe Vetromile

Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy