In scena "Anticamera" di Pier Paolo Fiorini, regia di Francesca Staasch ottobre 20, 2013 \\

Anticamera, opera agile scritta da Pier Paolo Fiorini, regia di Francesca Staasch, scandita in tre scene e condotta da quattro personaggi, racconta la storia prenatale di Friedrich (Giorgio Marchesi – Un Medico in Famiglia, Una Grande Famiglia – La Figlia di Elisa) e Carl (Gianantonio Martinoni – Faccia D’Angelo, C’era Una Volta La Città dei Matti). I due, seduti al tavolo di uno strano ristorante,maneggiano un bizzarro menù, da cui possono scegliere il proprio destino. Tuttavia, se all’inizio sembrerebbe che ogni scelta sia possibile o quantomeno plausibile, al momento in cui l’ambigua cameriera (Linda Di Pietro – La Vicaria, Streghe) farà la sua comparsa, le cose si complicheranno e le ordinazioni subiranno inaspettate modifiche, fino ai limiti della beffa, tali da indurre i due clienti, ad invocare a gran voce l’arrivo del direttore (Filippo Sandon Due Vite Per caso, Piccoli Maestri). 

Disegno Luci: Giovanna Bellini -musica, rumori e sottofondi: Vonneumann 

In scena al Teatro Studio Uno 
Via Carlo Della Rocca 6, Roma (Torpignattara) 
Info e prenotazioni: 3494356219 oppure 3283546847 
Dal 22 al 27 ottobre ore 21:00 domenica ore 18:00 


E al Teatro Tor Di Nona 
via degli Acquasparta 16, ROMA (Lungotevere Tor di Nona) 
info 06 6880 5890 mail: tordinonaprogrammazione@gmail.com 
Il 29/30/31 ottobre ore 21:00 


Vincitore del primo premio nazionale di drammaturgia teatrale “Aldo Luppi” 
2006 come primo classificato. Secondo Classificato al premio “Atto Solo” 
Teatro di Occasione di Bergamo. 


Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy