Serata di premiazione Napoli Cultural Classic - Premio Letterario maggio 14, 2014 \\

Premio Internazionale Artistico  Letterario IX ed.
“NAPOLI CULTURAL CLASSIC “2014
Cerimonia di premiazione

  
Saluti di benvenuto da parte di Gigliola De Feo e Andrea Fiorillo


con  momento musicale di grande suggestione e bellezza  a cura del maestro Antonio Marotta , alla chitarra, che ha accompagnato la declamazione delle opere nel corso della cerimonia di premiazione: un accompagnamento "personalizzato" sulla base della tematica trattata. 
Il maestro Antonio Marotta

Pubblico presente nella Sala dei Medaglioni del Palazzo Vescovile.


L'organizzatrice, Anna Bruno,  introduce la cerimonia con  la presentazione della Giuria.


A consegnare premi e diplomi nel corso della cerimonia è Fabio Toscano,
 un giovane modello- attore 

Presentazione ANTOLOGIA 
Anche quest’anno  la pubblicazione di un’Antologia rappresenta  un elemento di prestigio per il Premio, offrendo visibilità alle opere premiate e selezionate. Vi sono inserite partecipazioni  straordinarie: degli  attori Ivana D'Alisa, Andrea Fiorillo e Armando Pizzuti,  dello scrittore Antonio Masullo e dell'artista Carmine Fontanarosa Acacio.



Presentazione degli attori che leggeranno i testi risultati vincitori del concorso: Ivana D’Alisa  e Aldo Manfredi



La poetessa Carla de Falco, vincitrice per la sezione Silloge inedita
 
 

Lo scrittore Claudio Mungivera, premiato per l’opera “Il cancro della corruzione”. A premiare lo scrittore è il prof. Vincenzo De Luca, membro di giuria , docente di Storia dell'Arte e scrittore teatrale oltre che presidente di giuria in concorsi letterari.


MOTIVAZIONE 
Senza trascurare definizioni, citazioni e cenni storici, l'Autore non propone  una sterile indagine a tappeto sul mondo della corruzione, ma l' esaustiva trattazione del fenomeno antisociale, attraverso un'approfondita analisi coadiuvata da ipotesi di intervento risolutivo.
Lo stile discorsivo, aderente ai fatti, risulta coinvolgente e rende fruibile la materia nell' immediata lettura.   Anna Bruno

I classificato- sezione Narrativa giovani: Pasquale Aversano 
con il racconto   “Fama di sangue” . Premia la scrittrice Felicetta Simonetti


La  scrittrice, premiata per l’opera “80 voglia di volare” scritta a "sei mani" con Pietro Damiano e Francesco Iervolino.
Premia il dott. Michele Napolitano, presidente dell'Associazione Meridies che opera sul territorio  a favore della cultura  e impegnato, attualmente, nel maggio nolano dei monumenti.


MOTIVAZIONE 
I tre Autori ripercorrono il tempo della loro crescita, con negli occhi e nel cuore ancora la naturale attitudine alla meraviglia che  rende "grandi" i bambini.
La  narrazione  scorre  fluida  e  vivace, con linguaggio fresco e stile disinvolto, delineando  percorsi di vita nell' incontro- scontro con gli eventi che hanno costellato  gli anni '80.   L' irrefrenabile voglia  di  crescere si traduce  in  un emozionante  viaggio oltre  la  famiglia,  il  paese  e il quotidiano, in cerca di nuovi punti di riferimento a cui ancorare il sogno futuro.  Anna Bruno

Per la Narrativa Adulti :Menzione d'onore alla scrittrice Italia Romano per il racconto "Senza voltarti indietro"

Lo scrittore  Clemente Cipresso, II classificato  con il racconto “Doppler e coccodrilli”

   1° classificato della sezione Narrativa –adulti 
    Anna Mucerino  con il racconto “Giulia” 
 
Lo scrittore Rocco Papa consegna il premio e viene premiato per il romanzo "Una vigilia di Natale"  Racconti dalla memoria di un rigattiere.


Premia lo scrittore, Alfonso Bottone direttore organizzativo di … incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo con cui il premio NCC ha stretto un gemellaggio.

MOTIVAZIONE 
La memoria, se prezioso scrigno di esperienze donateci dal vissuto degli altri, può diventare inesauribile fonte di riflessione cui attingere nei momenti di confusione e smarrimento. L'Autore, sensibile nel definire i sentimenti, tratteggiare la tipologia umana con pregevoli descrizioni; raffinato nella stesura della narrazione, con incisività psicologica dà voce alle cose, spugne pregne di ricordi da cui estrarre linfa vitale per la rinascita di  trascorse esistenze. Anna Bruno

L'attore Walter Lippa presente come declamatore.


III classificato per la sezione Poesia in vernacolo: il poeta Vincenzo Russo 
con la poesia “A Lampedusa” 

Vincitore della sezione Poesia in vernacolo , Enrico Del Gaudio, con la poesia   “Stracciune”.
Consegna premio: il poeta Vincenzo Cerasuolo, presidente dell'Associazione Marilianum, una presenza prestigiosa nel campo della poetica vernacolare.

 
Menzione d'onore al poeta  Antonio Sarnelli De Silva
 

I classificato per la sezione Poesia in lingua straniera: Giuseppe Giulio, premiato dal dott. Arcangelo Riccardo, rappresentante dell'Associazione San Felice di Cimitile ed  ex Assessore al Turismo e BB.CC. del Comune di Cimitile. 

Consegna l' Antologia, ai  giovanissimi vincitori del concorso "La Montagna che cresce", la prof.ssa Anna Maria Rea , membro di giuria del concorso 


 Antonio Russo presenta i selezionati per la SEZIONE GIURIDICA , a cura di Diodata Ardolino.

Tra i cinque selezionati  c’è il vincitore del premio di cinquecento/00 previsto dal bando di concorso. Il suo nome sarà reso noto nel corso della manifestazione di sabato 25 maggio quando le eccellenze dei vari campi artistici saranno premiate.
 L'avv. Anna Iermano  premiata dall'avv. Pietro D'Antò  che collabora  con la rivista ” Impegno Forense” dell’Ordine Avvocati di Nola ed è Fondatore e curatore del sito  oggi   www.iussit.com
Rivista e sito ospiteranno le opere selezionate che saranno premiate tra poco.

L' avv. Olga Izzo  premiata dall'  avv. Francesco Urraro, presidente del Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Nola 
 

 Dottor  Emanuele Mascolo ; consegna  l’attestato  l'avv. D'Antò

 Dottor Alessandro Paglialonga , premiato dal presidente della Napoli Cultural Classic, avv. Carmine Ardolino


Premiazione della sezione Poesia a valore religioso:
 III classificato di Vincenzo Lamanna con la poesia  “Sulla via di Damasco … cenere di mirto””  



I classificata sezione Poesia giovani: Umberto Schioppo  con   “Napoli”  
Consegna il premio il presidente di Giuria don Lino D'Onofrio 


 I classificata per la sezione Poesia- adulti: “C’era una volta l’Argentina di Juan" (1979) ( Donde estás mi sueño de juventud, Juan?)”  di Davide Rocco Colacrai, premiato dal dott. Oscar Tamburis 


Per la SEZIONE SMS 
I classificato: “Calma apparente …” di Raffaele Liguoro . Premia l'avv. Carmine Ardolino

Sezione  Obiettivo … Poesia .       
III classificata "Il pensiero in una lacrima" : premiata
Anna Castiello 

II classificata "L'ultimo scoglio": premiato Pasquale Pannone 



Vince il 1° premio Loretta Bartoli ,  con la foto "Rete"
Premia  l'architetto Jimmy Devastato, presente in giuria 

 I classificato- sez. Narrativa studenti, il racconto "Gli occhi del cuore” di Angela Rubinacci classe I  I.I.S.S. “Giancarlo Siani” – Casalnuovo (NA).
Angela risulta essere anche la vincitrice Assoluta della IX edizione del Concorso, in base alla stima dei voti ottenuti dalla giuria del premio e dai visitatori del sito che hanno espresso preferenze.Consegna il premio lo scrittore Luciano Buglione 


Premiazione di Buglione, per l'opera"I segreti del casato", a cura dello scrittore Antonio Masullo

MOTIVAZIONE 
È uno sfondo storico quello su cui nasce ed evolve la vicenda, complessa, sia per la trama abilmente tessuta dall’Autore, che per il tratto psicologico delineato con maestria. 
Nell’intreccio dei vissuti, i personaggi sono segnati da un comune retaggio dal quale,  parimenti, vanno sottraendosi con volontà e decisione, ribaltando e  ridefinendo i comuni luoghi dello stato sociale.
L’Autore osserva le sue creature, le accompagna nella  crescita, nella presa di coscienza dei loro convincimenti, tra dubbi e ripensamenti, facendosi largo tra i misteri con un'indagine esaustiva ed emotivamente coinvolgente.
Anna Bruno

Saluti dallo staff. Alla prossima edizione. 

Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy