TEATRO TOGNAZZI VELLETRI 1° FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO settembre 19, 2014 \\

TEATRO TOGNAZZI VELLETRI
              
             1° FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO 
Edizione 2015  


 Regolamento

Art. 1 –L’  Associazione culturale “VULCANO”, che gestisce il teatro Tognazzi di Velletri (Roma), organizza il  Festival Nazionale del Teatro  che si svolgerà nel periodo Gennaio – Maggio   2015 .

Art. 2 – Alla manifestazione possono partecipare tutti i gruppi teatrali residenti in Italia. Non sono ammessi: monologhi e  spettacoli esclusivamente mimici .
Il tempo effettivo dello spettacolo deve essere superiore a 70 minuti. 
Ogni gruppo può proporre  un solo  spettacolo,


Le compagnie che intendono partecipare dovranno inviare: la domanda corredata esclusivamente dei dati del legale rappresentante, il  DVD  dello spettacolo in DVD-R  e la quota di iscrizione, certificata con copia cartacea,  fissata in Euro 30, che dovrà essere versata tramite bonifico bancario  a:
 Associazione Culturale Vulcano -  Banca Intesanpaolo  – sede di Velletri  - Causale Iscrizione Festival   Tognazzi 2015 
                            IBAN: IT12A0306914720100000002542

La documentazione relativa  allo  status    delle    compagnie 
   ( assicurazioni, liberatorie SIAE  e altri requisiti )  verrà richiesta esclusivamente alle compagnie selezionate. 

=================================================

Art. 3 – La domanda di partecipazione dovrà essere inviata a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno,   a:

   Associazione Culturale Vulcano c/o Luna Nova Teatro
     via Pierluigi da Palestrina 6 
       04100 Latina 
 
                                      entro e non oltre il
                                     30 ottobre 2014 
                     ( farà fede la data del timbro postale)

Le compagnie selezionate verranno direttamente informate entro il 15 novembre  2014.
Le compagnie che entro tale data non saranno contattate dovranno considerare non accolta la loro domanda.
 Le compagnie selezionate  dovranno presentare  via mail entro il 20 novembre 2014    – Pena l’ esclusione dal festival:

a)- Una scheda tecnica contenente – Titolo dell’ opera – nome dell’ autore-  dell’ eventuale traduttore se trattasi di opera straniera – posizione SIAE dell’ opera – musiche eseguite-  Se lo spettacolo non è previsto in posizione SIAE si richiede dichiarazione liberatoria firmata dall’ autore. 

b)- Fotocopia del nullaosta – Enpals-  oppure fotocopia  dell’attestato di iscrizione ad una delle associazioni nazionali, ( FITA – UILT – TAI ecc.)  per il 2014 – (con l’impegno a produrre l’attestato di iscrizione per il 2015 prima della rappresentazione) oppure fotocopia di  una apposita polizza per copertura infortuni e R.C.
 

c)- Generalità complete del legale rappresentante della compagnia con recapiti telefonici, indirizzo, recapiti internet e fax , E.Mail  ecc. con specifica degli orari di reperibilità-  una locandina ed un programma di sala.

 
d)-  Una dichiarazione del legale rappresentante in cui si attesti che  tutti i materiali utilizzati per l’allestimento dello spettacolo ( scene, attrezzi, oggettistica ecc.) sono conformi alle vigenti norme di legge.

e)- Una dichiarazione del legale rappresentante nella quale si dichiara di accettare integralmente il regolamento della manifestazione.






Art. 4  – Le rappresentazioni avranno luogo nel teatro Tognazzi sito in Velletri (RM) via Turati .
 
Le compagnie prescelte avranno a disposizione il palcoscenico dalle ore 8 del mattino  e dovranno completare l’allestimento almeno un’ora prima dello spettacolo.
 - Lo smontaggio dell’ intero allestimento dovrà iniziare al termine dello spettacolo. 

Art. 5 – La commissione selezionatrice richiederà  ad  altre due  compagnie la disponibilità ad essere messe in attesa per eventuali sostituzioni in caso di rinuncia  di compagnie selezionate.


Art. 6  – Le compagnie selezionate   per la fase finale riceveranno la  richiesta di  una  ulteriore specifica documentazione e precisamente:
- Invio del Cast completo dei nomi e del numero di tessera dell’ associazione   per l’assicurazione . 
Si richiede l’ accostamento Personaggio / Attore. 

–  Invio (digitale) 1 fotografia dello spettacolo, 10 locandine. ( + 300 programmi di sala che verranno portati dalle singole compagnie  il giorno dello  spettacolo).

a ) Dette compagnie riceveranno inoltre un contratto da restituire all’organizzazione debitamente sottoscritto per accettazione. Il mancato invio entro dieci giorni ( fa fede la data di spedizione ) farà considerare decaduto l’ invito, e la Direzione provvederà ad invitare altra compagnia. 

b ) Lo spettacolo presentato dovrà essere perfettamente identico a quello presentato con DVD – pena la esclusione dalla classifica finale e dalla eventuale assegnazione di premi .

c ) Eventuali cambi di interpreti dalla versione presentata in  DVD dovranno essere comunicati all’atto dell’accettazione della data assegnata, e dovranno essere concordati con la direzione artistica. Variazioni importanti potrebbero portare all’esclusione della compagnia.

  
Art. 7-- Nel corso della serata finale di premiazione, alla quale ciascuna compagnia finalista dovrà garantire la presenza di un rappresentante ( più eventuali assegnatari di premi individuali ) , verranno assegnati da una Giuria composta da importanti personalità della Cultura, del Teatro e dell’Arte,  i   premi in seguito specificati:
 

Migliore spettacolo 
Miglior attore
Miglior attrice
Premio gradimento del pubblico
Premio gradimento della giuria degli studenti

n.b. per l’assegnazione del premio   gradimento del pubblico -  ciascun spettatore verrà fornito, all’ ingresso in sala, di una scheda di votazione. Le schede, al termine dello spettacolo, verranno raccolte e  scrutinate alla presenza di un rappresentante della compagnia, chiuse in un plico sigillato e firmato dai presenti,  e consegnate alla Direzione del Festival che ne garantirà la custodia fino  alla fine della manifestazione.
Alle operazioni di spoglio saranno  presenti : il presidente della giuria,  un rappresentante della Compagnia in scena, ed il Direttore responsabile del Festival.

Per la serata di Premiazione, l’ organizzazione  offre la cena a due rappresentanti per una distanza fino a 250 kilometri; cena + pernottamento e prima colazione a due persone per una distanza superiore a 250 chilometri.

Art. 8  – La Direzione del Festival si riserva di non assegnare alcuni premi per il mancato raggiungimento dei requisiti richiesti –  e si riserva inoltre di assegnare altri premi e riconoscimenti  per i quali venisse   riscontrato un effettivo  merito raggiunto.



OSPITALITA’ e RIMBORSI

Art. 9  – Alle compagnie finaliste verrà corrisposto,  per l’allestimento dello spettacolo, un rimborso pari a Euro 600,00 (seicento)

  INOLTRE:

a) Alle compagnie provenienti da distanze  fino a 250 km.    la cena     dopo lo spettacolo.
b) Alle compagnie provenienti da distanze oltre i 250 km. 
– cena 
– pernottamento e prima colazione.

- L’ospitalità prevista si intende per i soli attori in locandina più il regista e 2  tecnici , e, comunque,  fino ad un massimo di 10 persone 
 
- Non sono ammessi personaggi aggiunti –  

- Nulla è dovuto alle compagnie che non utilizzeranno l’ ospitalità prevista.

- Per il calcolo della distanza chilometrica fanno fede gli 
        ITINERARI  GOOGLE MAPS
  
-  Le spese S.I.A.E  e di pubblicità sono a carico dell’ organizzazione del     
Festival.

Art.10 – Le compagnie selezionate , ora per allora, sollevano da ogni e qualsiasi responsabilità tutti gli Enti coinvolti nell’ organizzazione  del Festival, qualora il programma dovesse subire variazioni e/o soppressioni per cause di forza maggiore. 

Art. 11 – Pur avendo presente che ogni compagnia deve essere assicurata contro i rischi inerenti alla propria attività, si stabilisce che le Compagnie stesse nell’ accettare le norme del presente regolamento prendono atto che l’ Organizzazione si intende sollevata da ogni e qualsiasi responsabilità per danni eventualmente subiti da persone e cose delle Compagnie o da loro Collaboratori partecipanti alla manifestazione.


 Art. 12 – Per eventuali controversie l’ Organizzazione preferirà una soluzione per la via amichevole; nel caso  l’ accordo non venisse raggiunto,  viene indicato, ed accettato dalle parti, quale   Foro  competente, quello di Velletri.

==================  

Per informazioni :

Direttore del Teatro Tognazzi
Roberto Becchimanzi
Tel. 3479903493
info@teatrotognazzi.com
www.teatrotognazzi.com

Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy