DONNE evento spettacolo - Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne novembre 21, 2014 \\

Daniele Cipriani Entertainment presenta un evento spettacolo ai Musei Capitolini di Roma in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne

DONNE

con le grandi protagoniste italiane della politica, dell’arte, della cultura, del giornalismo, del teatro, della musica e della danza

A CURA DI DANIELE CIPRIANI

DRAMMATURGIA DI PAOLO FALLAI

 

GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

 

ROMA, 25 NOVEMBRE 2014 ore 21,00

MUSEI CAPITOLINI SALA DELL’ESEDRA DI MARCO AURELIO Piazza del Campidoglio, 1 Roma

 

con TOSCA

 

letture di

(in ordine alfabetico)

ELEONORA ABBAGNATO - SILVIA CALANDRELLI . VITTORIA CAPPELLI

FRANCESCA CHIALA’ - MICHELA DI BIASE - ANNA FOA

CARLA FRACCI - MARIA TERESA LETTA - GIOVANNA MARINELLI

MIMOSA MARTINI - ENRICA RUGGIERO - PAOLA SALUZZI

“DONNE” è stato il titolo di un celebre film satirico degli Anni Trenta e di una canzone pop degli Anni Ottanta. Ora, negli Anni Dieci, per ricordare e affrontare un aspetto ben più serio e purtroppo ancora fortemente attuale, “DONNE” è il titolo di un evento che la Daniele Cipriani realizzerà in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne. Il tema verrà trattato in forma di spettacolo, tra musica e letture, nella Sala dell’Esedra di Marco Aurelio ai Musei Capitolini, martedì 25 novembre 2014, alle ore 21:00.

Eleonora Abbagnato, Silvia Calandrelli, Vittoria Cappelli, Francesca Chialà, Michela Di Biase, Anna Foa, Carla Fracci, Maria Teresa Letta, Giovanna Marinelli, Mimosa Martini, Enrica Ruggiero, Paola Saluzzi leggeranno storie di donne vittime di atti di violenza, alternate da momenti di musica  con le canzoni delle grandi voci femminili internazionali interpretate da Tosca (Tiziana Tosca Donati), cantante e attrice.

Le letture, adattate da Paolo Fallai, sono lettere e storie vere di donne viste ancora come oggetto, come proprietà da parte di uomini senza ragione, accecati dall'odio e dalla gelosia; donne umiliate e derise perché, appunto, "donne"; donne vittime di violenza, uccise, che hanno trovato nella morte l'unica via di fuga…

Le dodici donne della politica, dell’arte, della cultura, del giornalismo, del teatro, della musica e della danza innalzeranno le loro voci in un urlo di ribellione, lanciando un appello, come le parole di una delle vittime:

"Credete in voi stesse e sappiate che ogni atto di violenza subita non dipende mai da voi che amate l’uomo sbagliato ma da lui che lo commette".

L’evento si svolge nell’ambito dei progetti di animazione culturale e spettacolo dal vivo gratuiti che si svolgeranno fino alla fine di novembre 2014 nei Musei Civici e altri spazi culturali di Roma Capitale per il periodo autunnale, selezionati attraverso apposito avviso pubblico emanato da Zètema Progetto Cultura in collaborazione con Roma Capitale, ufficio dell'Assemblea Capitolina.

Pianoforte/violoncello GIOVANNA FAMULARI  Chitarra acustica MASSIMO DE LORENZI

Contrabasso ERMANNO DODARO

 

 

 

INFORMAZIONI AL PUBBLICO

Evento: “DONNE” TRA MUSICA E PAROLE

Data e orario: martedì 25 novembre 2014 ore 21.00

Luogo: Musei Capitolini – Esedra del Marco Aurelio

Piazza del Campidoglio 1

Infoline: 060608

Ingresso gratuito

L’accesso è limitato allo spazio che ospita l’evento; non è consentita la visita del museo.

 

 

Per ulteriori informazioni, foto e richieste di interviste:

Ufficio Stampa Daniele Cipriani Entertainment 

Simonetta Allder

alldersimo@yahoo.it

ufficiostampa@danielecipriani.it

339 7523505

 

Ufficio Stampa Zètema Progetto Cultura

Patrizia Morici 
tel  +39 06/82077371 cell 348/5486548
p.morici@zetema.it

Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy