IL TEATRO CERCA CASA: bando per la selezione di spettacoli aprile 11, 2015 \\

IL TEATRO CERCA CASA SELEZIONA SPETTACOLI PER IL CARTELLONE DELLA NUOVA STAGIONE

Il Teatro cerca casa diretto dal drammaturgo Manlio Santanelli ha pubblicato il bando per la selezione degli spettacoli che andranno in cartellone nella prossima stagione. On line sul sito ilteatrocercacasa.it tutte le informazioni per inviare la candidatura ed essere magari protagonisti della rassegna itinerante nei salotti culturali della Campania, organizzata da Livia Coletta e Ileana Bonadies. 
Il bando è rivolto solo ed esclusivamente a compagnie professionistiche e possono partecipare singoli artisti o compagnie di nazionalità italian. Tutti i generi di messinscena dal vivo sono ammessi: teatro e musica, spettacoli in lingua italiana. Per ragioni tecnico-organizzative saranno privilegiati i lavori che hanno una massima durata di 60/70 minuti e di compagnie composte da un massimo di 2-3 attori. I gruppi non potranno allestire nelle case ospitanti eventuali scenografie, ma potranno portare un piccolo di oggetti di scena. Ogni compagnia/artista potrà proporre un solo spettacolo, non è previsto un numero minimo né un massimo di repliche i partecipanti che verranno selezionati. I progetti devono essere corredati di curriculum artistico, sinossi dello spettacolo e preferibilmente video e foto del lavoro in oggetto.  
Gli spettacoli teatrali presentati non devono necessariamente essere inediti, perché scopo della rassegna è quello, attraverso la creazione di un nuovo pubblico, di sostenere gli attori contribuendo alla massima diffusione di validi prodotti, che a volte non riescono ad avere la giusta valorizzazione. Per gli spettacoli di nuova drammaturgia è necessario l’invio del testo. Esclusivamente per le compagnie emergenti, costituisce titolo preferenziale la presentazione di un lavoro teatrale inedito. Le proposte dovranno essere inviate entro e non oltre le ore 00:00 del 9 maggio 2015, all’indirizzo mail info@ilteatrocercacasa.it. Un comitato artistico presieduto dal drammaturgo Manlio Santanelli si occuperà di vagliare i progetti pervenuti. Entro il 30 luglio 2015 le compagnie/artisti selezionate riceveranno una risposta via posta elettronica. 
La rassegna Il teatro cerca casa giunta quest'anno alla terza edizione è un’occasione per sperimentare una dimensione diversa di fruizione della performance dal vivo. L’iniziativa vuole conciliare l’“intimità” propria di una casa privata con il teatro, la musica e i nuovi autori. La modalità scelta consiste nel creare un circuito per permettere agli spettacoli di andare in tournée presso diversi appartamenti-teatro e così incontrare ogni volta un pubblico nuovo. Individuati gli appartamenti e i padroni di casa disposti ad accogliere amici (e non solo) nei loro salotti, la rassegna sceglie gli spettacoli adatti ad uno spazio ristretto come quello di una dimora privata, privilegiando esibizioni dalle ridotte proporzioni sceniche. Si costruisce così, un cartellone per una intera stagione teatrale, le cui date vengono di volta in volta calendarizzate sulla base del sapiente incrocio tra gli spettacoli e gli appartamenti a disposizione. 
From 
Federica Riccio giornalista
addetto stampa Il Teatro cerca casa
Mob. +393394101170 
federica_riccio@hotmail.com

Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy