ERK14 INSIDE A cura di Pietro Tatafiore Dal 24 aprile al 29 maggio aprile 25, 2015 \\

ERK14

INSIDE

 

A cura di Pietro Tatafiore

Dal 24 aprile al 29 maggio

 

All’interno, l’assenza diviene essenza, la luce è ombra, il vuoto è pieno, il nulla si specchia nell’assoluto, la leggerezza racconta la gravità in cui scorre l’anima. Si muovono gli scacchi in un gioco interminabile in bianco e nero, senza altro esito se non il gioco stesso.

La realtà prende a scorrere sulla linea, infinitesima parte percorribile di tutte le traiettorie tracciate nell’universo del possibile. Così come tra due punti corre una e una sola retta, tra due scelte passa uno ed un solo uomo, imbrigliato tra il desiderio di volere e il peccato dell’aver voluto. Il percorso è uno ed uno solamente. La verità diviene allora figlia della scelta, solo ciò che è reale è vero e solo ciò che è vero può dirsi salvo dal caos delle infinite traiettorie possibili.

I colori si diradano e si contraggono negli estremi mentre nell’arena del corpo le emozioni si scontrano per avere ragione sull’individuo, per non rimanere relegate alla coscienza, per poi assopirsi in ricordo. Si attesta la relatività, la responsabilità delle proprie azioni condensate nel tratto indelebile su tela che illumina la sua negazione, il sollievo dell’aver scelto, la sensazione di una pace temporanea e dimentica di tutte le altre strade.

L’essenziale allora prende forma, descrivendo paesaggi intimi attraverso curve e rette, luce e ombra, raccogliendo come da infiniti specchi il riflesso del mondo esterno, in un quadro coerente i cui pezzi sono legati da filo sottile. L’allegoria parla di se dicendo altro. Complementare ed opposta, in perenne ricerca di equilibrio.

L’uomo rimane così, sull’uscio della più comune delle solitudini, così come uno spettatore innanzi ad un opera, cercando di stabilire il peso del suo equilibrio prima di decidere come agire, consapevole che tutto scorre.

Elia Daniele e Roberto Maisto

 

 



Palazzo Diomede Carafa | Via San Biagio dei Librai n° 121, Napoli | www.1opera.it | 3335429081

Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy