l'amore non ha forme..... febbraio 21, 2016 \\

IL PROGETTO 'ADIPOSITIVITY', POSITIVITÀ NELL'ADIPE, RITRAE COPPIE CHE SBANDANO SULLE CURVE NEI LORO MOMENTI PIÙ INTIMI. 
LA FOTOGRAFA COL DESTINO NEL NOME, SUBSTANTIA JONES, IMMORTALA UOMINI E DONNE NUDI: ''L'AMORE NON HA FORMA O PESO. È SEMPRE BELLO''
Quella di Substantia Jones è una lotta contro i pregiudizi: contro chi in quei corpi vede gli sbagli, l’infelicità e la malattia. Il suo progetto si chiama Adipositivity: l’unione delle parole adipe e positività per dire che sì, si può essere felici anche se sovrappeso...


http://blog.zingarate.com/newyork/

 
New York, Grande Mela, settimana della moda, cappuccini giganti e tanti, tanti fast food. Così numerosi da portare la città, nel 2012, a proibire la vendita di bevute e porzioni XXL. 
Una questione di salute, certo. E dire che nel 2010 la città che non dorme mai aveva raggiunto un altro triste primato: quello della città coi bambini più grassi degli Stati Uniti (col 40% degli under 11 in sovrappeso).
 
adipositivity grasso e bello di substantia jones 13adipositivity grasso e bello di substantia jones 14
Quella di Substantia Jones è una lotta contro i pregiudizi: contro chi in quei corpi vede gli sbagli, l’infelicità e la malattia. Il suo progetto si chiama Adipositivity: l’unione delle parole adipe e positività per dire che sì, si può essere felici anche se sovrappeso. 
La fotografa, che attualmente vive a Manhattan, ha organizzato una performance davanti alla biblioteca pubblica di New York.
adipositivity grasso e bello di substantia jones 5adipositivity grasso e bello di substantia jones 9
Nuda – e in compagnia di due donne che sostengono il suo progetto – si è fatta dipingere di verde dal body painter Andy Golub. Perché? Per promuovere l’accettazione delle taglie forti, ovvero per dare un’immagine positiva di un corpo non esattamente ‘perfetto’. 
E ciò, spiega Substantia Jones sul suo blog, non viene fatto elencando i nomi delle persone in sovrappeso di successo ma mostrando – anzi, ostentando – la loro (abbondante) fisicità: cosa abbastanza insolita al giorno d’oggi.
 
Quei corpi – o meglio le foto di quei corpi – raccolte sul sito (e sulla pagina Facebook) di Adipositivity sono diventati reali per le strade della Grande Mela, mostrandosi senza veli. 
Risultati immagini per IL PROGETTO 'ADIPOSITIVITY'
Quelle persone, spiega la fotografa, “sono insegnanti, genitori, professionisti, artisti, avvocati scrittori. Alcuni sono anche piuttosto noti. Sono le stesse persone che ogni tanto avete preso in giro insieme ai vostri amici”.

Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy