Massimo Andrei : "Ho sempre sognato che il teatro venisse preso più sul serio e più in considerazione dalla società contemporanea."