Presentazione del libro Fatti di camorra. Dagli scritti giornalistici di Giancarlo Siani febbraio 16, 2017 \\

COMUNICATO STAMPA

Presentazione del libro

Fatti di camorra. Dagli scritti giornalistici

di

Giancarlo Siani

 


Venerdì, 17 febbraio 2017, ore 18,00

 

Libreria Raffaello Books & Coffee Vomero

 

Organizzato da

Libreria Raffaello

Iod edizioni

Liceo Sannazaro

 

Sede evento : Libreria Raffaello, Via Kerbaker, 35 zona Vomero, Napoli

Data : Venerdì 17 febbraio 2017   | Orario di inizio: 18.00

Segreteria organizzativa

Referente :  Luca Di Costanzo

Tel. 081 19331952

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GIANCARLO SIANI E I SUOI ARTICOLI

IN

FATTI DI CAMORRA

Giancarlo Siani scrisse dal 1979 al 22 settembre 1985 ben  651 articoli. Parte di questi articoli sono stati pubblicati  dalla Iod edizioni nel libro Fatti di camorra

Scrive Paolo Siani nella sua post-fazione, “Abbiamo pensato di riproporre qui gli articoli che gli sono costati la vita. Sì, avete letto bene: gli articoli che gli sono costati la vita. È possibile che chi scrive di certi argomenti, chi vive in certi contesti, paghi con la vita per quello che scrive. Qui è possibile.”

Il libro Fatti di camorra è stato ideato e progettato per consentire ai più giovani di leggere questi articoli; lo scrive, con grande acutezza intellettuale, Roberto Saviano nella sua prefazione: «Giancarlo Siani era stato ammazzato per aver scritto. Ed ecco allora la necessità di ripubblicare oggi, per il trentennale della morte, i suoi articoli ….. Rileggere i suoi articoli oggi significa trattare Giancarlo Siani non come un simbolo immobile dell’anticamorra, ma come il promotore presente e attivo di un’idea, quell’idea che era diventata il suo stile di vita, fatta di ricerca, informazione, approfondimento. Giancarlo Siani aveva capito che sono queste le armi più forti che abbiamo contro le mafie, armi che le mafie temono più delle manette, più del carcere. Leggere questi articoli significa ridare al lavoro di Siani la dignità che troppo a lungo gli è stata tolta. Leggerli significa tenere in vita Giancarlo e il suo esempio, non solo il suo ricordo».

Gli articoli di Giancarlo invitano alla riflessione sulla storia sociale della città di Napoli e della sua provincia. Una riflessione che, partendo dalle analisi politiche e sociali, continua, con determinazione, sulla denuncia del potere delle camorre nei nostri territori. Un tema di grande attualità.

 

Programma

Saluti istituzionali

Maria Grazia Vitelli

Consigliere della V Municipalità, Vomero-Arenella

 

Interveranno:

 

Paolo Siani, Presidente della Fondazione Polis (Politiche integrate di sicurezza per le Vittime innocenti della criminalità e i Beni Confiscati) e fratello di Giancarlo

Armando D’Alterio, magistrato

Arnaldo Capezzuto, giornalista

Elena Cacciatore, docente Liceo Sannazaro

 

Introduce e modera 

Geppino Fiorenza

 

Per l’occasione saranno letti dagli studenti della III A del liceo classico Sannazaro  brani del libro Fatti di camorra. Dagli scritti giornalistici di Giancarlo Siani pubblicato dalla Iod edizioni

 



 

Ufficio stampa

IOD|comunication

iodedizioni@gmail.com

Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy