FILARMONICA DELLA SCALA -Fabio Luisi dirige Strauss. Alessandro Taverna debutta con il Secondo Concerto di Liszt. febbraio 17, 2017 \\

Fabio Luisi dirige Strauss.  Alessandro Taverna debutta con il Secondo Concerto di Liszt. Prova Aperta e Diretta web

Lunedì 20 febbraio il direttore principale del Met e dell’Opera di Zurigo torna alla Scala con un nuovo capitolo dedicato a Strauss: Don Juan e Ein Heldenleben sui leggii dell’orchestra. Il pianista Alessandro Taverna esegue il Concerto n. 2 di Franz Liszt. Anche in diretta web su filarmonica.it.
Domenica 19 Prova Aperta a favore dell’associazione La Lanterna Onlus.
 
È sempre più solido il rapporto della Filarmonica con il direttore Fabio Luisi, che dirige regolarmente l’orchestra alla Scala e in tournée. Dopo aver apprezzato Aus Italien nella scorsa Stagione, Luisi torna sul podio, lunedì 20 febbraio 2017 alle ore 20, con un altro capitolo dedicato a Strauss, quasi a tracciare un percorso evolutivo del compositore tedesco. Sui leggii i due poemi Don Juan e Ein Heldenleben: il primo, testimonianza di un talento innovativo in cui il nuovo stile sinfonico tedesco si presenta con una maturità senza precedenti; il secondo, Vita d'eroe, segna la trasposizione di quei mezzi dal sinfonismo puro alla scena, passaggio che avviene pienamente qualche anno dopo con Salome. Nel mezzo il Concerto n. 2 in la maggiore di Liszt, eseguito dal pianista Alessandro Taverna, al debutto in Stagione Filarmonica.
 
Fabio Luisi ha aperto con la Nona Sinfonia di Mahler la stagione della Danish National Symphony Orchestra (DNSO), di cui è stato nominato Direttore Principale, e ha diretto di recente la Settima e il Requiem di Verdi. Dal 2018 sarà direttore musicale dell’Opera di Firenze. Conclude il suo mandato di sei anni al Met di New York con Don Giovanni e una nuova produzione di Guillaume Tell. Collabora regolarmente dal 2012 con la Filarmonica della Scala, orchestra che ha diretto anche al Marinskij e a Versailles e con cui ha realizzato il DVD della serie ‘900 italiano.
 
Alessandro Taverna fa il suo esordio in Stagione alla Scala dopo essersi esibito con la Filarmonica in tournée e dopo numerosi impegni internazionali in cui si è distinto tra i pianisti più interessanti della sua generazione. A questa generazione di giovani di talento il calendario 2017 della Filarmonica dedica uno spazio importante con nomi quali Beatrice Rana, Alexander Malofeev, Patricia Kopatchinskaja, ascoltati di recente, proposti accanto a maestri quali Martha Argerich, Maurizio Pollini, Mario Brunello o Joshua Bell.
 
Filarmonica digitale: dopo il successo di ascolti su Radio3 per la diretta radio dei recenti appuntamenti della stagione, il pubblico potrà seguire il concerto in diretta video, gratuitamente da casa, in alta definizione con lo streaming web dal sito www.filarmonica.it o live.musicom.it. È necessaria la registrazione. Il concerto è trasmesso gratuitamente grazie alla collaborazione di Musicom.it.

Prova Apertadomenica 19 febbraio alle 19.30 Fabio Luisi e Alessandro Taverna incontrano il pubblico anche durante la Prova Aperta di beneficenza a favore dell’associazione La Lanterna, secondo appuntamento del ciclo 2017, il cui ricavato andrà a finanziare un progetto di prevenzione dell’abbandono scolastico.
 
 
Domenica 19 febbraio ore 19.30, Prova Aperta
Lunedi 20 febbraio ore 20, Concerto
Teatro alla Scala
 
Filarmonica della Scala
Fabio Luisi, direttore
Alessandro Taverna, pianoforte
 
Richard Strauss, Don Juan
Franz Liszt, Concerto n. 2 in la magg. per pianoforte e orchestra
Richard Strauss, Ein Heldenleben
 
 
Informazioni
 
I biglietti sono in vendita sul sito www.geticket.it a partire da un mese prima. Eventuali rimanenze saranno in vendita dal giovedì precedente il concerto presso l’Associazione Orchestra Filarmonica della Scala, Piazza Diaz, 6, dalle ore 10.00 alle ore 17.00 fino ad esaurimento.
Prezzi: Posto unico Platea € 105,00; Palco € 85,00/65,00; I Galleria € 25,00; II Galleria € 15,00; Ingressi € 5,00.
Prova Aperta: biglietti da €5 a €35 tel. 02 465 467 467 (lunedì - venerdì, 10-13 / 14-17)
biglietteria@aragorn.it

Dal 3 febbraio nei negozi il nuovo CD di Riccardo Chailly con la Filarmonica della Scala.
La prima delle due uscite discografiche previste per il 2017 include Ouverture, Preludi e Intermezzi di Opere di Verdi, Rossini, Donizetti, Ponchielli, Leoncavallo, Catalani, Giordano, Puccini, Boito che hanno avuto la prima esecuzione assoluta al Teatro alla Scala. Registrato nel giugno 2016 al Teatro degli Arcimboldi, è disponibile in tutti gli store e in digital download.

Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy