VIAGGIO FOTOGRAFICO TRA I PIGMEI 'BAKA' DELL'AFRICA CENTRALE febbraio 20, 2017 \\

VIAGGIO FOTOGRAFICO TRA I PIGMEI 'BAKA' DELL'AFRICA CENTRALE CHE VIVONO DA MILLENNI FRA GLI ALBERI, DISCRIMINATI DALLE ALTRE TRIBU' PER VIA DELLA STATURA - CACCIANO ANCORA CON RETE E LANCIA E FANNO UNA MUSICA CHE MESCOLA LO YODEL AI FRUSCII DELLA NATURA
Risultati immagini per VIAGGIO FOTOGRAFICO TRA I PIGMEI 'BAKA' DELL'AFRICA CENTRALE

Kelly MacLaughlin per “Mail On Line”
 
Risultati immagini per VIAGGIO FOTOGRAFICO TRA I PIGMEI 'BAKA' DELL'AFRICA CENTRALE
Nella profonda foresta dell’Africa centrale e occidentale, la tribù Baka è riuscita a sopravvivere per secoli. La fotografa Susan Schulman, lo scorso febbraio, ha passato un po’ di tempo con questi pigmei, il cui mondo è definito dalle foreste, non dalle nazioni.
 Risultati immagini per VIAGGIO FOTOGRAFICO TRA I PIGMEI 'BAKA' DELL'AFRICA CENTRALE

La loro comunità si estende in 9 paesi africani, in particolare occupa la zona fra la Repubblica del Congo e il Camerun. Si adatta armonicamente alla natura da sempre, ma l’aspettativa media di vita è 40 anni, i bambini spesso non arrivano a cinque anni. A portargli medicine e libri è stato Louis Sarno, musicologo americana di origine italiana: «Non andai lì per vivere nella natura, volevo solo registrare la loro musica. Venni accolto bene e divenne casa mia».
Risultati immagini per VIAGGIO FOTOGRAFICO TRA I PIGMEI 'BAKA' DELL'AFRICA CENTRALE
La musica Baka è un insieme di yodel e suoni della foresta, che funge da corista durante le celebrazioni. La musica ipnotica è anche preludio alla caccia, serve a imbonirsi il dio della foresta Bobee, a prendersi permesso e benedizione. I Baka mangiano scimmie e antilopi, ma ne trovano sempre di meno. I bracconieri cacciano di notte con le torce, i Baka con lance e reti non possono competere.
 le donne baka fanno cestinii baka vivono nell africa centrale

I bracconieri sono spesso del gruppo etnico Bantu. Questi vicini hanno sempre considerato i Baka ‘sub-umani’ per via della statura e li hanno trasformati in servitù. Ancora oggi c’è discriminazione verso i Baka. Per via della deforestazione, i più giovani sono costretti a lavorare in città, dove dominano i Bantu, i quali pagano 1 dollaro per cinque giorni di lavoro, e alla fine nemmeno quello.

Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy