Echi da una premiazione maggio 30, 2017 \\

                                                                                    

Quando abbiamo pensato alla comunicazione del post-premiazione del XIX Tre Ville abbiamo subito convenuto che l’elemento primario da trasmettere era la gratitudine verso coloro i quali hanno contribuito all’ottima riuscita della cerimonia di chiusura dell’edizione 2017.

E così il primo grazie va ai quasi centotrenta partecipanti, provenienti da 15 regioni, che con la loro partecipazione ribadiscono ogni anno il valore di “premio nazionale” al nostro concorso.

Un sentitissimo grazie va, poi, a tutti coloro i quali supportano le nostre attività e ci consentono di dare una veste dignitosa alle nostre manifestazioni.

Grazie, quindi alla Banca di Credito Cooperativo di Treviglio, padrona di casa della premiazione, il cui Presidente Giovanni Grazioli, pur tra i pressanti impegni della sua carica, ha trovato il tempo di intervenire alla premiazione.

Grazie al Sindaco Juri Imeri e alle sue parole di apprezzamento nei confronti della nostra pluridecennale attività, parole che ci confortano sulla vicinanza della massima istituzione cittadina ai nostri programmi.

Grazie alla Pro Loco e al Club Soroptimist di Treviglio e bassa bergamasca per il loro supporto concreto. Grazie anche al Consiglio delle donne della città di Treviglio e all’associazione Atena che ci onorano del loro supporto e della loro continua collaborazione.

E come poter adeguatamente dire grazie al maestro Mombrini che ogni anno ci manifesta la sua vicinanza con i suoi impagabili contributi artistici?

Un ringraziamento particolare deve essere poi rivolto a tutte le componenti dell’ITC Tommaso Grossi punto di origine nei decenni della nostra associazione che, sotto la guida della preside Nicoletta Sudati, contribuisce al successo del concorso con la partecipazione di giovani e giovanissimi studenti che preparano elaborati appositamente dedicati al Tre Ville.

Inoltre, sotto la guida del prof. Guerra, la scuola offre alla cerimonia conclusiva del premio le esibizioni dei diversi gruppi dell’indirizzo musicale che danno solo una piccola prova della bravura di questi giovani musicisti, bravura comprovata dai numerosissimi premi conquistati in tutta Italia.

Un grazie poi va al liceo Oberdan – Weil di Treviglio che ha offerto alcune opere di suoi studenti alla manifestazione e con il quale l’associazione Borghi continua a collaborare in modo proficuo.

Chiudiamo questo lungo pezzo sperando di non aver dimenticato nessuno e se lo avessimo fatto, credeteci, non è per trascuratezza ma solo perché la stanchezza derivante dalla gestione di un concorso come il XIX Tre Ville avrà colpito ancora!

ARRIVEDERCI AL 2018 CON LA XX EDIZIONE DEL “CONCORSO LETTERARIO CHE TIENE ALTO IN ITALIA IL NOME DELLA CITTA’ DI TREVIGLIO”!

Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy