“DEBUTTO DA REGISTA PER I DIRITTI LGBT” ottobre 19, 2017 \\

 - “LA SIGNORA STING” TRUDIE STYLER PRESENTA ALLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA FREAK SHOW -
Risultati immagini per TRUDIE STYLER PRESENTA ALLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA FREAK SHOW
 “ANCHE IO A SCUOLA ERO BULLIZZATA, MI CHIAMAVANO SCARFACE -
Immagine correlata
 E SU WEINSTEIN: “A HOLLYWOOD CI SONO MOLTI PIU’ UOMINI DI QUANTI IMMAGINIAMO CHE SI COMPORTANO COME LUI” - 
Risultati immagini per TRUDIE STYLER PRESENTA ALLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA FREAK SHOW


 
Arianna Finos per La Repubblica
 
Risultati immagini per TRUDIE STYLER PRESENTA ALLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA FREAK SHOW
Attrice elegante, produttrice indipendente, attivista ambientalista, coltivatrice di vino e olio toscano, moglie di Sting. Trudie Styler è il simbolo di una che ce l'ha fatta nella vita. Stupisce che abbia scelto di debuttare alla regia con Freak Show perché «sentivo questa storia in modo profondo e personale ».
 Risultati immagini per TRUDIE STYLER PRESENTA ALLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA FREAK SHOW
Tratto dal romanzo omonimo di James St. James, il film racconta la storia di un adolescente che lotta, con coraggio e creatività, per affermare il proprio modo di essere in una scuola rigida, arrivando a candidarsi come Reginetta locale.
 
Non piegheranno la sua volontà le prese in giro e le botte che lo manderanno (momentaneamente) in coma. «Ho avuto un' infanzia difficile - racconta l' inglese Styler, che porterà il film alla Festa di Roma, Alice nella città, e sarà nella giuria di Taodue per l' opera prima - A scuola ero esclusa, bullizzata e infelice.
 
Immagine correlata
Da bambina ebbi un incidente, un camion colpì la mia faccia, che si aprì, letteralmente. Rimasi a lungo piena di cicatrici. In classe mi chiamavano Scarface: la scuola può diventare un posto orribile se non sei accettata dal branco.
 Risultati immagini per TRUDIE STYLER PRESENTA ALLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA FREAK SHOW
All' università si celebra la diversità di pensare, di vestire. Ma tra i cinque e i 17 anni se sei diversa ti rigettano. Questo succede spesso nel mondo Lgbt. In America è difficile per ragazzini che hanno una questione di identità sessuale. Io vivo a New York, città aperta, come Los Angeles.
 
Immagine correlata
Ma il resto dell' America è diversa. Questa storia però non parla solo di questioni Lgbt ma anche di outsider: come dice il protagonista Billie "non riguarda solo l' essere gay, ma anche vestire o credere nella cosa considerata sbagliata".
 Risultati immagini per TRUDIE STYLER PRESENTA ALLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA FREAK SHOW
L' essere "diverso" dal gruppo ti rende un nemico. Ho sempre voluto farmi voce di chi è messo a tacere, gli indigeni delle foreste tropicali e i ragazzini isolati a scuola».
 

Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).