Melissa Pini: " Recitare .... Senza dubbio la scelta migliore che potessi aver mai fatto. " aprile 8, 2019 \\

Descrivi il tuo giorno lavorativo perfetto...
Il mio giorno lavorativo perfetto è quando faccio qualcosa che mi da soddisfazione e soddisfa principalmente alle persone per le quali sto lavorando.
Immagine correlata

      Cosa ti ha portato verso la recitazione...
      Sono sempre stata una grande appassionata della recitazione, del cinema e del teatro; ai tempi del liceo ho realizzato un cortometraggio, poi però ho lasciato perdere ma ho sempre avuto il pallino.
     Quando ho iniziato a fare spot pubblicitari mi è ritornata la passione e l’anno scorso che mi sono trasferita a Milano, ho deciso di entrare a studiare a quelli di Grock  Scuola di Teatro.  Senza dubbio la scelta migliore che potessi aver mai fatto.

Risultati immagini per melissa pini
Se potessi avere una dote in più quale sceglieresti?
 Più che una dote vorrei avere un super potere cioè quello del teletrasporto.
Immagine correlata

 A chi devi dire grazie per la tua passione artistica....
Per quanto riguarda la moda, devo ringraziare mia madre che mi incentivò per entrare a fare un corso di portamento e fu li che l’agenzia mi vide e mi fece il contratto, senza pensarci iniziai a lavorare come modella a 13 anni. Per quanto riguarda il teatro, forse ricordo un episodio quando partecipai al concorso di Miss Italia mi consigliarono di entrare ad un corso ma anche questa passione è venuta un po’ spontanea.
Risultati immagini per Melissa Pini

 
Cambieresti qualcosa nel mondo della moda e del cinema in cui ti stai formando?
Per adesso non posso dire che cambierei qualcosa dato che ciò che sto facendo mi piace molto ed essendo diciamo principiante non ho l’esperienza per poter dire che cambierei qualcosa, mi piacerebbe che tutte le persone sperimentassero questa esperienza dato che è bellissima! Mi piacerebbe che si promuovesse di più il lato culturale del mondo dello spettacolo.

Tre domande in una .... Il tuo romanzo preferito .... il tuo film preferito .... il tuo  spettacolo teatrale preferito... 
 Romanzo preferito : La ragazza del treno di Paula Hawkins  Film preferito : Mangia Prega Ama
Spettacolo Teatrale Preferito : L’Avaro produzione Grock e La  Merda con Silvia Gallerano.

Come ti stai preparando al mondo artistico...
Studiando tanto, cercando di assorbire il più possibile tutto, sia cinema, teatro, spot pubblicitari, preparando monologhi a scuola, guardando video, ecc.

 Cosa è troppo serio per scherzarci su....
 Troppo serio per scherzarci su per me è mettere in dubbio la mia onestà, la mia lealtà, l’amore, l’amicizia… I valori di una persona.
Immagine correlata

Cosa pensi della RETE.....sarà il futuro dell'arte?
 Secondo me si, viviamo in un mondo il quale ci sta catapultando dentro la tecnologia e sarà difficile uscirne fuori purtroppo, dico purtroppo perché vorrei che rimanesse quell'essenza di una volta ma tutto procede così veloce che neanche ce ne rendiamo conto… Questa cosa mi spaventa un poco su diversi settori.
 I cinema saranno sempre più deserti e rimarrà sempre più in casa la gente a vedere i film.
Risultati immagini per melissa pini

C'è posto in Italia per giovani talentuosi con idee innovative...
 In Italia ci sono tanti giovani talentuosi ma purtroppo penso che non tutti sono pronti a lottare per ciò che vogliono, c’è molta pigrizia ma perché fondamentalmente vogliono tutto subito senza magari lottare.
Risultati immagini per Melissa Pini
        
Il rapporto con la tua città Natale....
È un rapporto di amore ed “odio”; amore perché secondo il mio punto di vista Firenze per me è una delle città più belle al mondo, si respira arte, il mio babbo era un vecchio artigiano fiorentino cioè uno scultore di legno. “Odio” per dei trascorsi personali, quando sono ritornata a Firenze (nel 2008) purtroppo ebbi difficoltà ad ambientarmi.

Risultati immagini per melissa pini
I tuoi prossimi impegni
 Al momento mi trovo a Santa Cruz, Bolivia, sono venuta a fare una bella sorpresa a mia madre dopo due anni che non la vedevo. Per quanto riguarda il futuro, ho molti progetti ed obiettivi in mente ma preferisco non parlarne per scaramanzia.


Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy