Raffaella Carrà: "Il 31 dicembre spacco tutto a costo di chiamare il muratore". UN 2020 da dimenticare