La notizia attraverso le immagini...un calcio che non esite più febbraio 16, 2021 \\

Commenta la notizia..... articoli di attualità consigliato ad un pubblico maturo ed attento ai cambiamenti per il contenuto forte delle immagini
I mortali - Sanremo 2021
Sono tra i Big meno noti del Festival di Sanremo 2021 e, forse consapevoli di ciò, hanno aguzzato l’ingegno con una inedita trovata social. Colapesce e Dimartino “impazzano” sul web grazie ad un corto di circa 2 minuti e 30 secondi dedicato alla kermesse che li vedrà per la prima volta in gara. Si intitola I mortali – Sanremo 2021, che ricorda il titolo del loro album “I mortali”.
 © EPA
Scoperto in Egitto il più antico birrificio al mondo. Nel deserto a ovest del Nilo
Carlo e Renzo Piano, alla ricerca di Antartide © ANSA
Carlo e Renzo Piano, alla ricerca di Atlantide. In libreria, viaggio per mare e architetture dedicato ai ragazzi
Irama fotografato da Nicolò Parsenziani (ANSA)
Musica .I n gara con La Genesi del tuo colore, tra elettronica e orchestra,  Irama, arte è sincerità, se no è altra cosa
 © ANSA
A Gaza salti acrobatici tra bombe e filo spinato. Arriva in VOD pluripremiato One More Jump di Emanuele Gerosa
Michielin-Fedez, vincere Sanremo? Vogliamo solo divertirci © ANSA
Michielin-Fedez, vincere Sanremo? Vogliamo solo divertirci. Saranno in gara con Chiamami per nome, "pregiudizi non servono"
Risultato immagini per Lucifer serie netflix nudi
l'attore Tom Ellis sbanca gli ascolti con Lucifer...
 © ANSA
Bong Joon-ho (Parasite) presidente giuria a Venezia 2021 78/a Mostra in programma dal primo all'11 settembre
Risultato immagini per diego armando maradona nudo
LA NUOVA TESTIMONE: “METTEVANO DELLE PILLOLE NELLA BIRRA PER TENERLO BUONO DURANTE LA NOTTE. A VOLTE ERA LO STESSO DIEGO A CHIEDERLE PERCHÉ SOFFRIVA DI INSONNIA…” – "GLI OFFRIVANO CONTINUAMENTE DA BERE E LO INTONTIVANO PER FARE I LORO COMODI. QUELLA CASA ERA RIDOTTA UNO SCHIFO, LUI ERA COSÌ GONFIO IN VOLTO DA ESSERE QUASI IRRICONOSCIBILE. MA UNA VOLTA ABBIAMO TROVATO IL 'DIEZ' IN UNA STANZA CHE PARLAVA AL TELEFONO SOLO CHE L'APPARECCHIO NON C'ERA, STAVA NELLA SUA IMMAGINAZIONE…"   
Piero Pelù in un'immagine di archivio © ANSA

'Spacca l'infinito', il romanzo di una vita di Pelù. Nel volume il racconto del cantante bambino e radici di famiglia
 (ANSA)
Cinema ."Un uomo che ha realmente cambiato le tante facce della commedia". Baron Cohen,con la mia comicità attacco i bulli

 © ANSA
 L'Inferno di Dante dipinto su 33 violini. Il progetto dell'artista italiano Leonardo Frigo a Londra
Miyazaki compie 80 anni e lavora su nuovo film (ANSA)
Cinema . Disegno augurale del cineasta che si dedica a "How do you live?"Miyazaki compie 80 anni e lavora sul nuovo film
Venerus, la cover dell'album Musica Magica © Ansa
Un viaggio spazio-temporale, tra mondi magici e atmosfere oniriche. E' Magica Musica, il disco di debutto di Venerus, astro nascente del cantautorato italiano.
Un album - in uscita domani - che avrebbe dovuto vedere la luce già qualche mese fa, ma che è stato rimandato per la situazione legata alla pandemia. "E' stato un anno intenso - racconta il 29enne artista milanese -, ma sono contento di aver aspettato fino a questo momento per fare uscire il disco. E' nato dopo due anni di tour e l'ho sempre immaginato nella sua resa dal vivo, perché il live è la mia dimensione. E questo credo venga fuori anche dagli arrangiamenti".
Definisce il suo lavoro "un'arca di Noè, in cui sono finite tutte le cose in cui credo e che che voglio salvare dalla velocità del tempo. Tra le cose che abbiamo imparato quest'anno c'è anche il rallentare. Come artista già ero proiettato al 2022, invece lo stop forzato mi ha ricordato che bisogna prendersi del tempo. Ho preso consapevolezza del lavoro che stavo facendo - racconta felice in collegamento dalla cucina di casa -. Ho avuto il tempo di rendermi conto di cosa significhi questo lavoro per me".
Zinaida Serebriakova, Banja, 1913 (Copyright Russian Museum St Petersburg) © ANSA
L'arte russa al femminile. A Palazzo Reale di Milano dal 27 ottobre "Divine e Amazzoni
Parlare con Dio, Gallerie dei Gerosolimitani
capolavori.....
 © ANSA
Lluis Prats, La bambina dell'isola. Tragedia e speranza in racconto ispirato alla storia di Bartolo
 © ANSA
Dipinto in mostra a Illegio, forse autentico Van Gogh. Risultati delle analisi saranno inviati al Museo di Amsterdam
 © ANSA
- TOTO' CHE VISSE DUE VOLTE di Ciprì e Maresco. Su #iorestoinsala.it tra le proposte del "fuori sala" del Cinema Ritrovato. Si vede per la prima volta online l'ultimo "scandalo" del cinema italiano, il film presentato al festival di Berlino e poi censurato in sala nel 1998. Quella proposta adesso dalla Cineteca di Bologna è un'edizione restaurata in uno smagliante bianco e nero che rimane la cifre stilistica dei due autori indipendenti palermitani. Sono tre episodi nello stile irriverente dell'allora popolare "Cinico tv" in cui il terzo riscrive in forma paradossale il percorso martirologico di Gesù Cristo.
    - COLLECTIVE di Alexander Nanau. Documentario più vero e drammatico di un film di finzione, candidato all'Oscar americano (per la Romania) e vincitore dell'Oscar europeo dopo la presentazione alla Mostra di Venezia, è il racconto quasi surreale di una tragedia che colpì profondamente l'opinione pubblica quando nel 2015 andò a fuoco un club musicale causando la morte di 27 ragazzi e moltissimi altri feriti per le ustioni.
    Il vero dramma accadde però subito dopo quando il numero delle vittime salì a quasi 70 durante il ricovero in ospedale. Due cronisti sportivi (Catalin Tolontan e Mirela Neag) non si rassegnarono alle verità ufficiali e avviarono una tenace inchiesta che nel film diventa più appassionante di un giallo fino al disvelamento di una verità agghiacciante (lo stato catastrofico della salute pubblica) cui contribuì l'impegno del giovane ministro della sanità, chiamato a sostituire il predecessore correo dei silenzi ufficiali.
    - EST: DITTATURA LAST MINUTE di Antonio Pisu con Lodo Guenzi, Jacopo Costantini, Matteo Gatta, Paolo Rossi Pisu. Avventuroso road movie ambientato alla vigilia della caduta del muro di Berlino, tratto da una storia vera. Nell'ottobre del 1989 partono da Cesena i ragazzi Pago, Rice e Bibi, attratti dall'idea di una vacanza senza meta oltre la cortina di ferro, meta la Romania di Ceauscescu. Nel bagagliaio hanno anche una valigia di abiti femminili che pensano di spacciare ai mercatini tra Budapest e Bucarest, ma proprio quell'oggetto innocente sarà il via a una serie di equivoci che trascineranno i tre in un'avventura pericolosa e formativa. Prodotto indipendente che ha trovato premi e consensi nei festival di mezzo mondo. Col leader de "Lo stato sociale".
    - RED DOT di Alain Dargborg con Johannes Kuhnke, Nanna Blondell, Anastasios Soulis, Kalled Mustonen e Tomas Bergström.
    Giovane coppia in crisi, all'indomani della notizia che la moglie Nadja è incinta, decide su proposta del marito David di passare qualche giorno sulle piste da sci del nord della Svezia.
    In seguito a un alterco con alcuni cacciatori locali, i due vengono presi di mira da spietati e misteriosi cecchini che li costringeranno a una furiosa lotta per la sopravvivenza contro l'uomo e contro la natura. Su Netlflix.
    - BIG SKY di David E. Kelley con Kylie Bunbury e Katheryn Winnick. La serie tv più attesa del momento ora disponibile su Disney+ ruota intorno alle avventure di Cassie Dewell, investigatrice privata nello stile di Philip marlowe che si allea all'ex poliziotta Jenny Hoyt sulle tracce di due sorelle rapite da un camionista e scomparse nel nulla. Si scoprirà ben presto che le donne sparite sono ben più numerose e che le lande desolate del Montana danno rifugio a un pericoloso assassino.
    - ALEX RIDER di Guy Burt con Otto Farrant, Stephen Dillane, Vicky McClure, Andrew Buchan, Brenock O'Connor, Ronke Adékoluejo, Liam Garrigan, Ace Bhatti, Thomas Levin. Reclutato dal servizio segreto inglese come agente in prova, l'adolescente Alex, una sorta di "nipote d'arte" vista la professione del defunto zio e adesso usato per infiltrarsi negli ambienti preclusi agli adulti. Tratta dai romanzi di Anthony Horowitz, la serie è ancora attualmente in produzione (per una seconda stagione) e ha appassionato il pubblico inglese.
    Visibile su Prime Video.
    - BURRACO FATALE di Giuliana Gamba con Claudia Gerini, Angela Finocchiaro, Paola Minaccioni, Caterina Guzzanti, Mohamed Zouaoui. La commedia al femminile dell'anno approda adesso su Amazon Prime e propone le esilaranti pene d'amore di quattro amiche tenaci giocatrici di burraco. Elette a rappresentanti della Regione Lazio in un torneo nazionale, vedono le loro tormentate vite private sconvolte dagli incontri di un weekend di fuoco in cui una di loro, Irma, si innamora di un misterioso principe del deserto.
    - GREENLAND di Rick Roman Waugh con Gerard Butler, Morena Baccarin, David Denman, Hope Davis, Roger Dale Floyd, Scott Poythress. Arriva finalmente in home video (edizione Bluray) il film catastrofico dell'anno, con Gerard Butler eroe degli affetti familiari. John, ingegnere edile alle prese con una moglie che vuole la separazione e un figlio che compie gli anni, prende coscienza che una cometa in avvicinamento alla terra può diventare una minaccia mortale per l'umanità. Quando l'impatto si realizza, l'uomo decide di difendere da solo i suoi cari intraprendendo un pericoloso viaggio verso il più vicino aeroporto per metterli in salvo. Effetti speciali e battute memorabili nello stile del personaggio e dell'attore condiscono un'avventura già più volte raccontata da Hollywood
Il registra francese Olivier Lallart ha voluto realizzare un cortometraggio dedicato all'omofobia nelle scuole, intitolato "PD". L'acronimo è il diminutivo di "pédéraste", che in francese significa "fr*cio". Le immagini raccontano la storia di Thomas, un liceale di 17 anni che si innamora di un ragazzo chiamato Esteban. Ma le voci sulal sua omosessualità si diffondono rapidamente e nasce la consueta ed insostenibile derisione da parte degli altri studenti.
 © ANSA
Case sull'albero, tornare bambini e scoprirsi green. Nel dopo covid soggiorni più sostenibili, tra Italia e Sudafrica
L’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici ha il piacere di annunciare l’apertura imminente del concorso di selezione dei borsisti 2021-2022, che saranno ospitati a Villa Medici a Roma a partire da settembre 2021 per una residenza di creazione, di sperimentazione o di ricerca della durata di 12 mesi.
Il concorso si rivolge ad artisti, creatori e creatrici, ricercatori e ricercatrici già affermati, francofoni, senza criteri di nazionalità. È possibile candidarsi in tutte le discipline della creazione artistica e dei mestieri dell’arte, così come in storia e teoria delle arti, in restauro di opere d'arte o monumenti.
I borsisti beneficiano di una borsa di residenza assegnata mensilmente e dispongono di un appartamento individuale ammobiliato, oltre che di uno spazio di lavoro (atelier o ufficio in funzione delle discipline e delle disponibilità). Villa Medici è inoltre dotata di una biblioteca che conta circa 37.300 volumi con un fondo antico, in particolare musicale, di una sala proiezioni (100 posti a sedere) e di un laboratorio fotografico.
Vedo nudo. Arte tra seduzione e censura
seduzione e censura...un mondo nuovo di donne nuove...
dipinti del Novecento Nudo Antiquariato su Anticoantico
la volgia di un dipinto..
Mostre
Poèmes en Provence. Le berger | Poèmes en Provence
Il blog dell'Affresco | MISTERO DI DONNA: LE PIU' BELLE IN UN AFFRESCO
l'affresco di donna...
 © ANSA
L'architettura è per sua natura "una disciplina ottimista", abituata a cercare soluzioni da offrire alla società, dice Hashim Sarkis, anche per questo il lavoro che si sta portando avanti per la Biennale Architettura riprogrammata per il 2021 a Venezia punterà a consegnarci alla fine un messaggio di speranza. Intervistato da Luca Molinari per il debutto di Sneak Peek, l'iniziativa lanciata per l'avvicinamento alla 17ma Mostra Internazionale d'Architettura la prima rimandata di un anno causa Covid, l'architetto libanese americano chiamato a curarla si interroga sulla paradossale attualità di quel titolo che aveva scelto prima della pandemia ("How will we live together?" Come vivremo insieme?) un titolo che a rileggerlo oggi sembra quasi una premonizione.
La cover di The Ickabog © ANSA
Rowling, la fiaba 'The Ickabog' in libreria dal 10 novembre. Dopo essere andata online. Sugli scaffali in Italia con Salani

L'ospite atteso | Pinacoteca di Brera

bellezza pura...

 © ANSA
Una nuova audioguida, tutta digitale e scaricabile da una app 3d, condurrà i visitatori per mano al sito archeologico di Ercolano in un viaggio immersivo tra le domus dell'antica città e le rovine dell'eruzione del 79 d.C. E' la nuova offerta del Parco archeologico di Ercolano che da dieci giorni ha riaperto le porte al pubblico dopo lo stop di due mesi e mezzo imposto dall'emergenza Covid 19.
    Con un semplice tocco sul proprio display - informano dal Parco - i visitatori potranno avere accesso a immagini e contenuti, scegliendo in totale autonomia cosa approfondire e immergersi in un tour indimenticabile, realizzando cartoline digitali personalizzate da condividere e trasformando così un viaggio culturale in un'esperienza anche digitale.
 


c

Gaspard Ulliel torna a spogliarsi integralmente nel film "Les Confins du  Monde"
Gaspard Ulliel torna a spogliarsi integralmente nel film "Les Confins du Monde"
Gaspard Ulliel and Guillaume Gouix in "Les confins du monde"







Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy