otto centimetri di cuore motivazione premio settembre 18, 2010 \\

“otto centimetri di morte”
la fine del sogno di Luigi Sica
 
di Giuliana Covella


Motivazione


La morte si misura anche in centimetri quando sono quelli dell’affondo di  un coltello e Luigi Sica, sedici anni vissuti nel Rione Sanità di Napoli, è così che l’ha conosciuta.
L’Autrice offre la sua penna a Luigi perché racconti la sua breve vita e la morte violenta che spegne la luce sui sogni e sugli affetti più cari, sulla città e sulle ingiustizie che la governano.
Lo stile giornalistico ben si presta al linguaggio essenziale del ragazzo che, tra flashback e sguardi a un futuro che più non gli appartiene, percorre le strade di una storia che tristemente si ripete.
All’Autrice il merito di non permettere che si dimentichi.

                                                              Anna Bruno

Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy