Ivan Suen si confessa, un nome, una garanzia per i giovani attori ottobre 27, 2010 \\

1. Se tu fossi un colore.....

 

Bianco! Bianco come una pagina vuota da scrivere … Bianco come la luce, bianco come il vuoto da riempire! Si Sarei bianco

 

 2. Se tu fossi un attore…

 

Eh … bella domanda! Sono vent’anni che me lo chiedo…! Se fossi un attore vorrei imparare ad esserlo! Io ho deciso di fare l’attore in una mattina di Novembre in classe alle superiori leggendo insieme al mio professore di italiano una novella del Manzoni! Lui disse: “ ragazzo sei bravo a leggere dovresti fare l’attore…!” e allora ci ho provato a capire che cos’era l’ATTORE.

Ancora oggi ringrazio quel mio amato professore che mi aveva indicato la strada verso la cultura, verso la magia, verso il “Sacrificio” , verso la vita, verso il bel sentimento. Oggi in Italia, purtroppo, fare gli attori e come dire “ …un altro che non ha voglia di fare niente nella vita!”,! io rispondo sempre che è il più bel lavoro che io abbia mai potuto scegliere, ma come tutti i mestieri ha bisogno di forza, di credo, di sbagli, di sofferenza, di impegno e studio soprattutto di RICERCA.

Oggi mi ritrovo dopo il mio camino sui vari palchi, sui vari set cinematografici a trovare una sbagliata visione di questo mestiere!trovo inesperienza, incompetenze, scarsa preparazione, poca applicazione e svogliatezza… ma come dico sempre io tutte queste cose che ho appena elencato si posso aggiustare si possono superare … purtroppo quello che non vedo più è il CUORE!! Parlo naturalmente nel parter della TV e del cinema di oggi, perché quando mi capita di passare per un piccolo teatro si vedono uomini che ci mettono l’impegno e l’anima senza smanie di grandi vetrine.

Ma non voglio generalizzare adesso, sarei troppo banale.

Ho imparato una cosa da questo mestiere ed è questa: “ io potei essere tutto e niente, ma senza la mia famiglia, senza i miei amici, senza IL TEATRO DELLA VITA, senza di voi! Io non sarei NESSUNO! Chinerò sempre la testa e dirò sempre GRAZIE, perché cosi mi hanno insegnato.

 

3. Se fossi un attore

 

 vorrei essere IVAN SUEN, ovvio NO!.

 

 

4. Se tu fossi una città.....

 

Ogni città del mondo


5. Se tu fossi un regista......

 

Se fossi un regista vorrei essere Luchino Visconti, Federico Fellini, Pier Paolo Pasolini, Vittorio De Sica , Michelangelo Antognoli ma soprattutto vorrei essere … Giorgio Bruno un piccolo  grande pazzo regista contemporaneo che per non girare non basterebbe neanche staccargli la testa! Essere grandi significa avere voglia di FARE non importa con chi o CON cosa …ma FARE!


6. Se tu fossi un fiore......

 

Un Giglio

7. Se tu fossi un teatro......

 

Se io fossi un teatro … prenderei quattro liste di legno e pò di stoffa e le metterei giù per terra in qualsiasi posto io mi trovi … scusate ma sono un figlio fatto di stoffa e legno e non posso e non voglio dimenticarlo mai


8. Se tu fossi un libro.......

 

Adoro i libri e l’odore delle pagine … vorrei esserli tutti, ma se dovessi scegliere  sarei “ Le mille e una notte”

9. Se tu fossi un personaggio storico....

 

Marco Aurelio

10. Se tu fossi una poesia.....

 

L’infinito di Giacomo Leopardi … un grande ottimista e guai a chi lo descrive pessimista!


11. Se tu fossi un musicista…

 

Più che un musicista vorrei essere uno strumento musicale… il Pianoforte!

 

 

Facebook
Disclaimer.

Le foto presenti su www.culturalclassic.it sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail info@culturalclassic.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Photo Stream.
Chi Siamo

Siamo una Associazione nata nel 2000, apartitica e interconfessionale, denominata “Napoli Cultural Classic” (Associazione Culturale volta alla diffusione dell’arte e della cultura, diretta alla promozione di artisti e di studiosi in fase di  affermazione nel campo del cinema, teatro, televisione, musica, danza, arte figurativa, moda, scrittura, scienze giuridiche e tecnologiche e di tutte le altre forme di scibile che i soci ordinari riterranno opportuno inserire.).

Privacy Policy