Maroni, Fazio e Saviano: Diritto di replica