Il regista Agostino devastato: " ..vorrei che il cinema entrasse nelle scuole, che tutti capissero che il cinema, l’audiovisivo in generale è un’espressione artistica libera, come la pittura, la scultura.."